Crostata Morbida con amaretti e marmellata di pesche

La ricetta è di Marina Braito,  l’ho rifatta nuovamente perchè è veloce, morbida ideale per la colazione.

Questa volta ho aggiunto all’impasto gli amaretti che giravano per casa,  e la rimanenza di un vasetto di marmellata di pesche.

Il risultato come sempre è ottimo e ci ha accompagnato per alcune mattine di questa settimana.

Crostata Morbida con amaretti e marmellata di pesche

 

Crostata Morbida con amaretti e marmellata di pesche

 

Ingredienti:

200 gr. Farina 00

n.10 amaretti tritati

180 gr. burro

160 gr. zucchero semolato

2 uova intere + 1 tuorlo

1 cucchiaio di lievito in polvere

1 bicchierino di liquore Idromele oppure rum o limoncello

1 pizzico di sale

1 vasetto di marmellata di pesche

 

Procedimento:

Estrarre il burro dal frigorifero 30 minuti prima.

Mescolare la farina setacciata almeno 1 volta con il lievito.

Aggiungere le uova sbattute con la forchetta per un minuto con l’aggiunta di un pizzico di sale ed unirli alla farina addizionata di lievito, versare il bicchierino di liquore.

Amalgamare burro e zucchero, ed aggiungervi gli amaretti tritati,  unirli al resto degli ingredienti e mescolare bene, il composto risulterà cremoso.

Versare in uno stampo a cerniera del diametro di cm.24 rivestito di carta forno bagnata e strizzata (oppure imburrata ed infarinata) nel caso utilizziate uno stampo in silicone questo passaggio potete saltarlo.

Con il dorso di un cucchiaino fate qualche buco e versateci sopra la marmellata che preferite (l’ideale è quasi un vasetto).

Infornare a 180° circa per 40 minuti, fate la prova stecchino.

Prima di servire spolverate con poco zucchero a velo se piace.

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Fragole a colazione Successivo Colombine di cioccolato fondente doppia farcitura

18 commenti su “Crostata Morbida con amaretti e marmellata di pesche

    • ornellacaffe il said:

      L’autrice della ricetta la chiama così … se la assaggi ti ricordi che il sapore è quello di una crostata, solo che è morbida come una torta … insomma provala poi mi saprai dire!!! 🙂 😀

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.