Ghiaccioli Frutti di bosco e panna

La ricetta di oggi riguarda uno dei miei ghiaccioli preferiti (fiordifragola) nella versione con i frutti di bosco con il cuore interno di panna. 😀

Buono e profumato è l’ideale per regalarsi una pausa fresca nelle nostre giornate estive.

Il guscio esterno è fatto con frutti di bosco, l’interno un mix di panna e latte che creano una crema morbida e fresca.

La consiglio come merenda per i bambini, o come piacevole fine pasto per rinfrescarsi.

Ghiaccioli frutti di bosco e panna

Ingredienti per 3  fiordibosco:

120 gr. di frutti di bosco surgelati

50 gr. di panna per dolci

40 gr. di zucchero

100 gr. di latte intero o parzialmente scremato

100 ml di acqua naturale

Procedimento:

Sciogliere metà dose di zucchero con metà dose di acqua e fare raffreddare, quindi unire ai frutti di bosco e frullare.

Setacciare il composto di frutti di bosco e se necessario diluire con altra acqua fino a raggiungere la tacca da tre misurini per i ghiaccioli in dotazione.

Mescolare e scaldare: latte, panna ed il rimanente zucchero, aggiustate secondo il vostro gusto e fate raffreddare.

Per questa ricetta ho utilizzato la Zoku che va messa in freezer per 24 ore.

Estrarre la Zoku dal freezer, introdurre la paletta apposita e versarvi fino alla tacca i lamponi setacciati.

Attendere un minuto e mezzo circa affinchè si formi il guscio di ghiaccio.

Prelevare con la pompetta in dotazione il composto di lamponi in esubero.

Versare la miscela di panna latte e zucchero fino alla tacca.

Attendere che sia ghiacciato (7 minuti circa).

Con l’aiuto del pomolo che avviterete come da istruzioni estrarre il ghiacchiolo, ed inserire il salvagocce.

Riporlo in freezer avvolto in pellicola trasparente se non lo mangiate subito.

Ripetere l’operazione per tutti gli altri ghiaccioli.

 

Print Friendly

Related posts:

2 commenti su “Ghiaccioli Frutti di bosco e panna

Lascia un commento