Ghiacciolo con yogurt al caffè

La  ricetta  di oggi che vi propongo è un goloso ghiacciolo con yogurt al caffè, ottimo per una fresca pausa che tiri sù.

Per prepararlo utilizzo la Zoku, una ghiaccioliera molto comoda, di piccolo ingombro facilmente reperibile nei negozi di casalinghi o sui siti on line.

In pochi minuti si prepara il composto, che si raffredda e solidifica all’interno della Zoku in 6-8 minuti.

E’ possibile degustarlo subito oppure in un secondo momento avvolgendolo in pellicola trasparente e conservandolo in un contenitore per freezer.

Se non avete questa ghiaccioliera, potete utilizzare gli stampi che ci sono in commercio, o bicchierini di plastica con annessa palettina o stecchetto per estrarlo.

Ingredienti per 1 ghiacciolo:

1 yogurt al caffè

50 ml di latte intero

1 cucchiaio di zucchero scarso

Procedimento:

Amalgamare gli ingredienti, quindi versarli nel misurino dosatore e riempire lo stampino fino alla tacca.

Attendere che si formi il ghiacciolo, con la Zoku saranno necessari 10-12 minuti.

Consumare subito o riporre in freezer avvolti in pellicola trasparente in contenitori appositi.

 

Print Friendly, PDF & Email

Related posts:

Precedente Ghiacciolo cioccolato e yogurt vaniglia Successivo Torta salata con patate, pomodorini e mozzarella, ricetta vegetariana

2 thoughts on “Ghiacciolo con yogurt al caffè

  1. E’ rinfrescante anche solo il pensiero di questo ghiacciolo, l’idea che hai avuto è eccellente e ci siamo già lasciati tentare, si ghiacciola al caffè anche qui da noi allora!
    Baciotti da Sabrina&Luca

Lascia un commento