Pasticcio di asparagi

La ricetta di oggi è un piatto completo, che a noi è piaciuto particolarmente, un esperimento che riproverò quanto prima dato che la stagione abbonda di asparagi.

Ingredienti per 4 persone

500 gr. di Asparagi

500 gr. di besciamella

200 gr. di prosciutto cotto

1 mozzarella  da 200 gr.

50 gr. di parmigiano grattugiato

Per la besciamella:

50 gr. di burro

50 gr. di farina

500 ml di latte

noce moscata q.b.

sale q.b.

Procedimento:

Cuocere a vapore gli asparagi e salarli.

Preparate la besciamella: setacciate la farina ed aggiungetela a pioggia al burro che avrete posto in una casseruola antiaderente; aggiungete a filo il latte e mescolate fino a che lo avrete terminato.Aggiustate di sale e noce moscata. Mescolare ed amalgamare bene fino a cottura completa ossia quando avrà raggiunto la densità giusta. (10-15 minuti circa).

Prendere una teglia in pirex o altra che preferite: imburratela e ricopritela di pangrattato, quindi fate un primo strato di besciamella, sopra uno strato di asparagi che andranno spolverizzati con parmigiano; quindi ricoprite con fette di prosciutto e la mozzarella a fette spesse un dito, fare un altro strato di besciamella con sopra il formaggio. Proseguite fino ad esaurimento ingredienti , l’ultimo strato deve essere con la besciamella ed il formaggio, io ho aggiunto anche una spolvera di pangrattato e riccioli di burro.

Infornate a 180° per circa 20 minuti poi altri 6 minuti con il grill.

Print Friendly

Related posts:

3 thoughts on “Pasticcio di asparagi

    • ornellacaffe il said:

      Grazie Francesca è stata una piacevole sorpresa anche per noi, mio marito è stato il più soddisfatto e si è già prenotato per la replica (non contento del bis quasi tris !!!)
      Ciao a presto 😀 🙂

  1. Insomma.. non in linea con i miei magri tempi di dieta.. maccheccavolo! Uno strappo si può sempre fare, no? Anzi due. E poi buoni gli asparagi, in giro ce ne sono di ‘baby’ da far girare la testa! Complimenti per la ricettona dunque e buona settimana mia cara.
    Baci, baci
    Mari

Lascia un commento