Sformatino di riso con zafferano su salsa di taleggio

sformatino di riso con zafferano su salsa di taleggio

 

La ricetta di oggi è un modo diverso per presentare il risotto, pratico perchè può essere preparato con anticipo.

 

Ingredienti per la ricetta:

Gr. 250 riso S. Andrea
Ml. 500 circa di brodo di carne
mezza cipolla
mezzo bicchiere di vino bianco secco
zafferano q.b.
1 fetta di taleggio a tocchetti
4-5 noci di burro
1 cucchiaio di OLIO EVO
2 cucchiai di parmigiano

 

 

Procedimento:

Versare l’olio nel tegame e metterci la cipolla a fettine, far rosolare ed aggiungere il riso, tostarlo ed aggiungere due-tre mestoli di brodo caldo, amalgamare bene.
Versare il vino bianco e lasciare sfumare a fuoco vivace.
A metà cottura aggiungere lo zafferano ed amalgamarlo con gli altri ingredienti, aggiungere ogni tanto un paio di mestoli di brodo per tenere il risotto morbido.
Quando il risotto è al dente, mantecare con burro e parmigiano, quindi levare il risotto e metterlo in stampini di alluminio già imburrati.
Cuocerli per 15′- 18′ minuti circa (dipende dal vs forno) a 180°.
Nel frattempo preparare la salsa:
In un tegame antiaderente mettere le noci di burro e farle sciogliere, aggiungere il taleggio a tocchetti ed a fuoco basso attendere che si sciolga, mescolando bene ottenendo una salsa, che verserete in un piatto fondo, appena lo sformatino è pronto.
Impiattare caldo e servire.

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Federica di “Note di cioccolato”

http://notedicioccolato.blogspot.it/2009/11/quel-mazzolin-di-fiorisemplicemente-oro.html

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Pensiamo alla Befana? Successivo Lasagna al forno, la mia versione

14 commenti su “Sformatino di riso con zafferano su salsa di taleggio

  1. Federica: è stato un piacere!Germana: il risotto risolve sempre qualunque cena e da Lombarda non posso non apprezzarlo, ciao!Daniela: sto iniziando ad imparare qualcosa sulla presentazione … ma la strada è ancora lunga.Grazie sei un tesoro!

  2. Masterchef e Colombina grazie !!!Questa volta ho giocato d'astuzia, prelevando una parte del risotto e mettendolo subito a parte nel pirottino. Poi con calma ho preparato la salsa ed impiattato.Smack Ornella.

  3. Ciao Ornella*grazie per essere passata da me ed avermi quindi dato la possibilità di conoscerti e scoprire tante ricette deliziose che dovrò scopiazzare…ho già l'acquolina in bocca!!! ti metto tra i blog che seguo per tenerti d'occhio.*grazie per avermi fatto scoprire la casa della befana*quando vorrai leggere, far leggere od ascoltare delle favole inedite per bambini passa dal mio blog…presto pubblicherò una nuova AUDIO FAVOLASerene giornate a tutti

  4. Per Chiara: mi fa piacere leggere il diario viaggi di una mamma c'è sempre qualcosa di nuovo da scoprire e se anche gli altri vogliono curiosare sarò contenta per te, ciao!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.