Torta con banane e ricotta

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La ricetta che vi presento oggi,  e’ un’ottima idea per utilizzare le banane che iniziano a maturare troppo e tendono al nero.

Ho preso spunto dalla ricetta di Sonia di GialloZafferano, purtroppo non avevo tutte le banane necessarie e nemmeno la cannella in polvere ho quindi fatto alcune modifiche.
Il link è questo, la prossima volta provo anche la versione originale:
http://ricette.giallozafferano.it/Torta-di-banane.html

Ingredienti:

3 banane
100 gr. di burro
250 gr. di farina 00
100 gr. di zucchero semolato (la prossima volta faccio 70-80 gr.)
30 gr. di zucchero di canna
1 uovo intero + 1 tuorlo
100 gr. di ricotta
1 cucchiaino di vaniglia in polvere
mezza bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Procedimento:

Mettete il burro, ammorbidito a temperatura ambiente, dentro ad una ciotola, aggiungete lo zucchero, il sale e cominciate a sbattere il composto fino a farlo diventare cremoso; aggiungete, uno alla volta, l’uovo e il tuorlo, sempre mescolando con una frusta.
Schiacciate le banane fino a ridurle in crema e aggiungetele al composto di uova, burro e zucchero.
Setacciate la farina miscelatela con la vaniglia ed unite al resto degli ingredienti.
Ho versato il composto all’interno di uno stampo in silicone a ciambella con dei decori a forma di fiori (oppure imburrate ed infarinate uno stampo, o metteteci un foglio di carta da forno bagnato e strizzato), appoggiato su una teglia piatta (o si rovescia tuttoooooooo) ed infornato a 180° per circa 45-50 minuti.
Fate la prova stecchino, una volta sfornata potete anche coprirla con zucchero a velo.

Con questa ricetta partecipo al contest “RICETTE CON GLI AVANZI”
del Blog:”Lo scrigno delle bontà” in collaborazione con “GialloZafferano”

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente GIVE AWAY PER S. VALENTINO. Successivo Bicchieri panna montata, lamponi e fragole

4 commenti su “Torta con banane e ricotta

  1. Pingback: Torta con banane e ricotta - GialloZafferano Forums

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.