Arrosto di lonza con i pistacchi e mandorle

La ricetta di oggi è  “Arrosto di lonza con i pistacchi”  una soluzione diversa, per un taglio di carne che utilizzo abbastanza spesso.

Un po' di me tra un caffe' e l'altro
Lonza con pistacchi e mandorle

 

Ingredienti per 4 persone:

900 gr. di Lonza (pezzo unico)

600 ml di latte circa

2 pugni di pistacchi non salati già sbucciati

2 pugni di mandorle

1 cipolla dorata

3 cucchiai di olio EVO

600 gr. di patate medie

1 bicchierino di brandy

4 foglie di alloro

noce moscata q.b

sale e pepe q.b.

 

Procedimento:

In una casseruola antiaderente far rosolare la cipolla affettata con l’ olio, unire il pezzo di lonza e farlo dorare da ambo le parti.

Salare e pepare ed unire la noce moscata.

Sfumare con il brandy per qualche minuto per permettere all’alcol di evaporare; tagliare le patate a tocchetti ed unirle, quindi aggiungere il latte ed infornare a 200° per circa 60 minuti.

Ogni 15 – 20 minuti voltare la carne e controllare se necessario aggiungere altro latte.

Nel frattempo, mettere in un mixer i pistacchi e le mandorle, quindi tritarli fino ad ottenere una crema liscia; unirli al fondo di cottura della lonza ed amalgamare bene.

Tagliare l’arrosto e versarvi sopra la crema ottenuta.

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Risotto con gli asparagi Successivo Panini con yogurt

7 commenti su “Arrosto di lonza con i pistacchi e mandorle

  1. mmmh…che bontà!! vien voglia di provarla a fare, anche se con la carne io proprio non ci so fare! però le patate, i pistacchi, il latte…mi sanno di buonissimo!!

    • ornellacaffe il said:

      Grazie Giulia.
      Io per non sbagliare la cottura mi aiuto con il termometro per la carne, è preciso ed un valido aiuto.
      Ciao buon week-end 🙂 😀

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.